pagina precedente

TULLIO BERNABEI
( explorers /bushcraft/ survival )

Laureato in Scienze Motorie all’ISEF di Roma, speleologo, alpinista, giornalista pubblicista dal 1985, fotografo, ha pubblicato un centinaio di reportage sulle maggiori riviste italiane trattando argomenti come speleologia, archeologia, alpinismo, avventura, subacquea, torrentismo o canyoning, soccorso, turismo ed ecologia in generale. Ha pubblicato 9 libri e una ventina di lavori scientifici.

Autore e regista di documentari televisivi dal 1988, ha vinto diversi premi internazionali nel settore.  Ha ideato e diretto vari programmi e serie di carattere scientifico-geografico-esplorativo: in Italia per RAI, Mediaset, La7, Stream e Sky (MTC); all’estero National Geographic TV, NOVA PBS, Discovery Channel, Arte, La Cinquieme, RTBF, Planète, SBS e altri.

Per La7 è stato coautore delle serie a puntate “Missione Natura” e “Vivo per Miracolo”. E’ cofondatore della società di produzione Terra Incognita, con sede a Roma.

Un suo film di carattere archeologico sulla Terra del Fuoco ha vinto numerosi riconoscimenti tra i quali il prestigioso Festival Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto. Un lavoro dedicato alla scoperta di un vulcano sottomarino nel Canale di Sicilia ha invece vinto il primo premio al festival del Documentario Scientifico dell’Università di Roma.

Negli ultimi anni si è occupato principalmente di divulgazione scientifica per l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) e il Dipartimento della Protezione Civile Italiana, e ricostruzioni storiche di esplorazioni sotterranee per National Geographic Italia e La7.

Ha effettuato docenze in corsi di formazione sulla regia e produzione di documentari nell’ambito di progetti di formazione in varie sedi italiane, in Polonia per il Film Festival di Zakopane e in Albania per l’Università di Tirana. E’ professore di Speleologia e di Documentazione Audiovisuale presso l’Università delle Scienze e delle Arti del Chiapas, Messico.

Dal 1999 al 2006 è stato Presidente dell'Istituto Europeo “Pangea-onlus” per l’educazione, la formazione e l'interpretazione ambientale, con sede nel Parco Nazionale del Circeo.

Speleologo e alpinista dal 1975, ha effettuato una intensa attività di esplorazione e documentazione in Italia, soprattutto nel centro-sud, dove ha percorso oltre 1.200 grotte e superato 3 volte la profondità di 1.000 metri. In particolare nell’Abisso Pozzo della Neve (CB) ha esplorato nel 1988 in prima assoluta e solitaria il secondo “ –1000 ” italiano.

Dal 1979 ad oggi ha organizzato e coordinato molte decine di missioni di ricerca speleologica e geografica all'estero, con parti­colare interesse per i settori zoologico e archeologico, in col­laborazione con varie università italiane ed estere. La maggior parte di queste missioni sono state realizzate attraverso l’Associazione Geografica La Venta, di cui è socio fondatore. Nel corso delle spedizioni sono stati esplorati abissi calcarei profondi oltre un chilometro, tra i quali il maggiore dell’Asia (-1.360 m); trovate oltre 100 nuove specie animali; localizzati numerosi siti archeologici e rinvenute testimonianze paletnologiche e pa­leontologiche; scoperte ed esplorate le più lunghe cavità nei ghiacci e nelle rocce quarzitiche oggi conosciute sulla Terra. E' tra gli ideatori e coordinatori del Progetto Rio la Venta, vin­citore del premio internazionale ROLEX AWARD 1993.

Nel 1987 è stato premiato al Festival Internazionale di Cinematografia di Montagna e Esplorazione di Trento per la sua attività esplorativa in Italia e nel mondo. Socio del Club Alpino Italiano dal 1997, ha svolto una lunga attività alpinistica sulle Alpi Orientali e sulle Dolomiti. Nel Lazio e in Sardegna ha aperto nuovi itinerari di arrampicata su roccia con elevata difficoltà.

E’ stato responsabile regionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico nel Lazio per oltre 11 anni, dirigendo le squadre impegnate nei recuperi di infor­tunati da cavità sotterranee e sviluppando un programma di pre­venzione degli incidenti. E’ stato consigliere della Società Speleologica Italiana e per 6 anni presidente dell'Associazione La Venta.

Esperto di torrentismo (canyoning), ha disceso le principali gole italiane e diverse in Francia e Spagna; dal 1999 al 2001 è stato membro del Consiglio Direttivo della Associazione Italiana Canyoning (AIC).

 

Per saperne di più:

http://www.tulliobernabei.it/

 

 

ADVENTURE OUTDOOR FEST by Adventure Outdoor Italia ASD -Piva: 04941510283 - www.adventureoutdoorfest.com - web Master, www.vitaletti.it