pagina precedente

MICHAEL WACHTLER
( explorers /bushcraft/ survival )

Nessun esploratore conosce meglio le Dolomiti e i suoi più profondi segreti naturalistici come Michael Wachtler.
Nato a San Candido, nel Sud Tirolo, già da adolescente coltiva la passione per la montagna che lo avvicina allo studio e alla ricerca di cristalli e fossili. In breve tempo diventa il ricercatore più esperto dell'arco alpino e dagli anni '90 comincia a pubblicare testi, volumi e documentari sulla genesi delle Dolomiti.
Numerose sono le scoperte di giacimenti, come il Fossillagerstätte Kühwiesenkop, sul monte Prà della Vacca, in cui rinviene anche testimonianze di una specie di dinosauro, che in suo onore, prende il nome di "Megachirella wachtleri", e specie fossili fino ad allora sconosciute, come la "Wachtleria".

Noto anche per i suoi ritrovamenti di pietre d'oro, tra i più rilevanti della storia recente, chi conosce Michael sa che dietro a tutta questa inesauribile risolutezza da ricercatore si cela un carattere vivace e appassionato, che palesa in ogni sua attività. Dai suoi numerosi progetti museali nasce, infatti, il Dolomythos, il museo Patrimonio Naturale dell’Umanità, ubicato nella storica villa di Michael Wachtler, nell'arteria centrale di San Candido, che espone un'imponente collezione di reperti e fossili che illustrano la genesi delle Dolomiti fino ai giorni nostri.

ADVENTURE OUTDOOR FEST by Adventure Outdoor Italia ASD -Piva: 04941510283 - www.adventureoutdoorfest.com - web Master, www.vitaletti.it